-

CON ENPA PER UN ETICO 2017
Mercoledì 8 e 15 marzo
vi aspettiamo al corso per balie e stallanti!
***
Domenica 26 marzo
mega evento con i bulldog inglesi al parco castelli
***
Domenica 21 maggio
mega evento al parco Nassirya
In cerca di casa

Gatti
Gatti

Cani
Cani

martedì 6 febbraio 2018

Salviamo il Bufo Bufo

Per ENPA Brescia anche questo nuovo anno inizia con numerosi progetti ed il primo parte proprio ora.

Come lo scorso anno, abbiamo deciso di prendere parte al censimento e salvataggio rospi sul Lago d'Idro in Vallesabbia, ma questa volta, oltre alla "manodopera", ci piacerebbe aiutare anche economicamente gli organizzatori, donando una piccola somma per acquistare il necessario per l'installazione delle barriere in una zona dove purtroppo ancora non sono state installate, e i rospi continuano a rischiare la loro vita zigzagando tra le auto.

Per scoprire tutto su questo utile ed interessante progetto vi segnaliamo la pagina Facebook Salviamo il Bufo Bufo - volontari Valle Sabbia, salvaguardia e censimenti. Seguendo questa pagina resterete aggiornati sull'avanzare dei lavori, che inizieranno a breve grazie anche alle vostre donazioni!

Grazie di cuore!🐸


Ogni contributo è importante! 

Bonifico  

Sul conto corrente con le seguenti coordinate IBAN:
IT22J0311111270000000053057
(intestato a ENPA Onlus - Sezione di Brescia)
causale - SALVIAMO IL BUFO BUFO

PayPal

Dona direttamente sul sito PayPal

martedì 26 dicembre 2017

Cena della Solidarietà di ENPA Brescia alla scoperta dei sapori egiziani


Quest’anno il tradizionale appuntamento di ENPA Brescia con la Cena della solidarietà è stato tra le tradizioni culinarie di uno dei popoli più antichi del mondo.
L’Egitto, terra magnifica ricca di storia, arte e paesaggi incredibili, dove i Gatti erano venerati come divinità! Abbiamo scoperto insieme i profumi ed i sapori della terra del Nilo, che nascono dall’unione tra la tradizione mediterranea e quella mediorientale.

La cena si è svolta venerdì 15 dicembre presso il ristorante La Bellezza Di Cleopatra in Via Matteotti 80, Rezzato (BS).
Il menu vegano comprendeva:
  • Shorbet Ades (zuppa egiziana di lenticchie)
  • Falafel di ceci
  • Musakkà (sformato di melanzane con peperone rosso)
  • Hummus (crema di ceci)
  • Riso basmati con capelli d’angelo
  • Kofta di verdure (polpetta di verdure)
  • Kofta di karnabit (polpetta di cavolfiore)
  • Golash bel Khodar (pasta a fillo con le verdure)
  • Mahshi di foglie di vite
  • Mahshi di verza
  • Insalata Egiziana

Durante la serata sono stati estratti i numeri vincenti della lotteria per aiutare gli animali meno fortunati.
Guarda tutte le foto della serata: https://www.facebook.com/pg/EnpaOnlusSezioneDiBrescia/photos/?tab=album&album_id=1424039551027955

domenica 1 ottobre 2017

Da ottobre il corso per diventare volontari a difesa degli animali

Siete persone amanti degli animali? Ogni volta che incrociate un cagnolino per strada vi lanciate nei saluti più affettuosi provocando l’imbarazzo dei vostri compagni di passeggiata? Rischiereste seriamente di trasformare la vostra casa in un gattile/canile se non fosse per le rimostranze dei vostri coinquilini? Allora vi consigliamo di continuare nella lettura!
Un minimo di tempo libero e tanta voglia di fare completano il profilo che cerchiamo!

ENPA ONLUS - Sezione di Brescia organizza, come ogni anno, un corso per formare nuovi volontari che potranno operare per la salvaguardia degli animali.
Sono richieste forte motivazione al lavoro con animali di ogni specie, tempo a disposizione, desiderio di imparare e di collaborare con gli altri volontari.
Il corso è aperto anche a semplici curiosi, previa iscrizione ai recapiti indicati.
Sono indispensabili la maggiore età e l'iscrizione all'associazione.

Il corso si svolgerà nelle seguenti date:
  • 4 Ottobre PRESENTAZIONE: associazione, panoramica attività svolte, settori operativi, statuto e regolamento.
  • 11 Ottobre VETERINARIA: lezione teorico/pratica con il prezioso intervento del veterinario Dottor Gianandrea Bonometti - principali patologie animali domestici e cenni di anatomia/fisiologia dell’animale.
  • 18 Ottobre NORMATIVE: le leggi a tutela degli animali. Interverranno durante la serata l’avvocato Francesca Torri e, probabilmente, un agente della polizia locale di Brescia.
  • 25 Ottobre ANIMALI SELVATICI: le normative su di loro e il corretto approccio in caso di primissimo soccorso.

Tutte le lezioni del corso sui svolgeranno con orario dalle 20:30 alle 22:30 presso la sala circoscrizionale del Villaggio Sereno a Brescia.

Per informazioni ed iscrizioni telefonare allo: 030/349399 o mandare una mail a: brescia@enpa.org

sabato 5 agosto 2017

Gli eventi estivi di ENPA Brescia


Agosto, tempo di vacanze e di relax... ma ENPA Brescia non va in vacanza e vi accompagna anche in questo caldissimo periodo!
Il nostro lavoro continua, per aiutare gli animali vittime degli abbandoni estivi e salvare ed accudire le centinaia di gattini che vengono abbandonati.

Potrete quindi trovare i nostri banchetti:
  •  Tutti i mercoledì sera alle Notti Bianche di Desenzano del Garda in piazza Giacomo Matteotti, dalle 19 alle 24 (fino al 13 settembre). Un bell'evento con musica dal vivo, negozi aperti e cene all'aperto, locali in festa, mercatini e artisti di strada nelle vie e nelle piazze del centro gardesano.
  • Dall’11 al 13 agosto alla Festa di Radio Onda d’Urto, a Brescia in zona capolinea metro Sant'Eufemia, dalle 19 alle 24. È il più importante evento musicale della provincia di Brescia, con artisti di ogni genere, mercatini e cibo per tutti i gusti.
  • Dal 26 al 28 agosto alla Fiera di Puegnago del Garda, un evento ormai consolidato del panorma gardesano, ricco di degustazioni, concerti, mostre e spettacoli dedicati all'olio e al vino. Ci troverete sabato 26 dalle 17 alle 24, domenica 27 dalle 10 alle 24 e lunedì 28 dalle 18 alle 24. 

I nostri volontari saranno sempre a disposizione per darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno in merito ai nostri amici a 4 zampe e non solo. Inoltre al banchetto troverete tutti i nostri gadget per sostenerci nell'aiutare gli animali meno fortunati!

Vi aspettiamo numerosi!

domenica 16 aprile 2017

ENPA Brescia sostiene Telefono Azzurro



In Italia non si vedono, ma sono tanti i giovani e giovanissimi che subiscono violenza fisica e psicologica. Si tratta di un fenomeno molto grave e diffuso per cui l'ascolto e la tempestività di intervento sono fondamentali per aiutare chi lo subisce. Telefono Azzurro ascolta ogni giorno, 24 ore su 24, il dramma delle vittime di abuso attraverso la linea d'ascolto 1.96.96, offrendo loro un sostegno e intervento immediati.

Per sostenere le spese di questo indispensabile servizio, Telefono Azzurro lancia “FIORI D'AZZURRO. Coltiva il seme del rispetto. Scegli un fiore contro gli abusi”.

Contro questa vera piaga sociale scende in campo anche la sezione di Brescia di ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali): tutto il ricavato andrà a Telefono Azzurro, i volontari ENPA Brescia presteranno il loro servizio per sostenere un’altra causa in cui credono.

Dove trovarci?
Sabato 22 aprile in Corso Zanardelli nel pomeriggio
Domenica 23 aprile in corso Zanardelli nella mattinata

Per maggiori informazioni: http://www.nonstiamozitti.azzurro.it/fiori-dazzurro/

venerdì 31 marzo 2017

Il più grande raduno amatoriale di Bulldog Inglesi d'Italia: ENPA Brescia racconta

Foto tratta da Bausocial.it



“Il più grande evento di sempre!” Questa la entusiasta dichiarazione degli organizzatori della Giornata dedicata ai bulldog, “Brescia coi Bulli”, che ha visto la partecipazione di circa 210 bulldog inglesi accorsi all’invito del Club dei Bulldog Inglesi Lombardi. Hanno partecipato cani provenienti dalle province di Bergamo, Como, Verona, Cremona, Piacenza e naturalmente anche di Brescia che hanno sfidato il maltempo (che è stato clemente, nuvoloso ma niente pioggia fino alla fine dell’evento) per riunirsi e conoscersi. “Brescia coi Bulli” ha avuto il patrocinio del comune di Brescia ed è stato seguito con simpatia e interesse anche dai media (quotidiani e televisioni locali).

“Brescia coi Bulli” è stato però anche un evento di solidarietà che ha visto la raccolta di offerte a favore di EBRI (English Bulldog Rescue Italia), una associazione che si occupa del salvataggio di bulldog inglesi in difficoltà, e naturalmente anche di ENPA ONLUS Sezione di Brescia che si occupa del salvataggio di tutti gli animali in difficoltà. Gli appassionati di ‘bulli’ hanno apprezzato la presenza di ENPA Brescia, mostrandosi sensibili e generosi nell'aiuto verso gli animali meno fortunati! E il loro aiuto sarà fondamentale per portare avanti sterilizzazioni, cure veterinarie, campagne di sensibilizzazione, lotta ai maltrattamenti e molto altro ancora.

venerdì 10 marzo 2017

Il decalogo delle ragioni "dalla parte del lupo"


Comunicato stampa nazionale del 2 marzo 2017

Le Associazioni da sempre schierate a difesa dei lupi hanno raccolto in un decalogo le principali ragioni in favore della necessità di proseguire nel percorso di tutela che da 46 anni impone nel nostro Paese il divieto di uccidere anche un solo lupo. Inviato ai Presidenti di Regioni che presto torneranno ad esprimersi sul "Piano Lupi", il decalogo riporta la posizione dei maggiori ricercatori mondiali sul lupo, unanimi nel sostenere che le uccisioni non comportano alcuna diminuzione delle predazioni.

In questo senso si sono già espressi undici Presidenti di Regione, che hanno pubblicamente preso posizione contro la possibilità di uccidere i lupi, sostenuta solo dal Ministro Galletti e dagli allevatori.
Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Puglia: uno schieramento di schiacciante maggioranza, che rappresenta più del 70% dei cittadini italiani all'interno della Conferenza delle Regioni, e che avrà come conseguenza lo stralcio del capitolo III.7 dal Piano Lupo, quello che dispone gli abbattimenti in deroga al regime di protezione imposto dalla Direttiva Habitat.

Un chiaro NO agli abbattimenti, nessuno spazio a ripensamenti sul Piano Lupo, ribadito ieri anche dal Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, sulla sua pagina Facebook, in risposta ad un messaggio inviato dalla sede LAV di Pescara.
"Siamo molto felici per il segnale che ci arriva dall'Abruzzo, una Regione che da tempo ha dimostrato concretamente che la convivenza con i lupi è possibile", affermano le Associazioni LAV, ENPA, LIPU, LAC, LNDC, ANIMALISTI ITALIANI, LEIDAA.
D'altra parte, nessuna positiva correlazione è riscontrabile tra uccisioni di lupi e calo delle predazioni: un'evidenza scientifica indirettamente confermata anche dallo stesso Ministro Galletti, strenuo sostenitore degli abbattimenti, quando afferma che ogni anno almeno 300 lupi cadrebbero vittime dei bracconieri. Uccisioni che però non comportano alcuna riduzione delle proteste degli allevatori.

"La deroga - fortemente voluta dal Ministro dell'Ambiente - alla rigorosa protezione del lupo che l'Europa  ci impone, è una misura ingiusta, sbagliata e pericolosa per le conseguenze che avrebbe sulla popolazione dei lupi, già tanto ridotta. Una misura fieramente avversata dagli italiani, come dimostra la grande mobilitazione, che prosegue  in difesa di un animale che è anche simbolo della natura del nostro Paese" concludono le Associazioni, determinate a non abbassare la guardia su quella che ha ormai assunto i caratteri di una fondamentale battaglia di civiltà.